10 novembre 2012

Avviso ai naviganti.

Cari e care, per qualche ora ho temuto che questo blog, il lavoro, la passione di quasi due anni fossero andati perduti in un click. Chi sta passando di qui da ieri non ha trovato praticamente più nulla di tutto quello che era la parte grafica. Niente più foto né disegni né banner dell'intestazione.
Questo a causa del fatto che mi è venuta voglia di diventare un po' meno difficile nei confronti di tutti quegli strumenti che in rete ci permettono di 'socializzare', ovvero condividere il nostro lavoro. Ho creato infatti un mio semplice profilo su Google+. All'interno di questo profilo mi sono apparsi automaticamente degli album.  Tra questi, uno che conteneva oltre 500 foto, una specie di storico di tutte le immagini viste e selezionate in rete. In più, scorrendo, sempre nello stesso album, anche foto e banner del blog. Mi son detta che non me ne sarei fatta nulla in quello spazio di un simile archivio e in un click ho eliminato questo album.
Sarà la mia ingenuità, ignoranza, mancanza di familiarità, ma mai e poi mai avrei immaginato che un'azione compiuta su google+ avrebbe potuto cancellare tutto, proprio tutto del mio blog, su blogspot. Io sono inesperta, ma francamente mi sembra assurdo che non sia comparso un avviso. E non solo: non esiste un cestino! Nè su google nè su picasa, un cestino che permetta di recuperare e ripristinare gli elementi erroneamente cancellati...
E per dirvela tutta, il danno per cui ho visto tutto andare in cenere è legato anche al fatto che ogni foto scelta per la pubblicazione io non l'ho mai conservata in nessun altra cartella. Per me era questo lo spazio in cui conservare foto, ricette e pensieri. Avere una cartella che contenesse immagini di patate e melanzane non m'è mai passato per la testa, e, anzi, mi sembrava che in quelle foto non ci fosse nulla di affettivo. Le ho sempre trovate pure bruttine, per cui, niente di prezioso.
Invece ora mi rendo conto di non aver valorizzato il mio impegno, di non aver riconosciuto una loro bellezza e dignità ad immagini su cui ho speso tempo e amore, solo perché non le consideravo all'altezza delle belle foto che vedo nei miei blog del cuore.
A dirvela tutta, non mi va neanche troppo di stare a trarre la morale e fare buoni propositi per il futuro. E' successo questo proprio nel momento in cui stavo cominciando a fare dei passi per  crescere e quindi non mi va per niente di fermarmi. 
Sono riuscita a recuperare delle foto su google immagini, digitando il nome del mio blog. Rimarranno in rete ancora per poco, quindi le ho salvate e sto riaggiornando ogni post. Non è però possibile cambiarne la dimensione, vengono sgranate, quindi ora mi devo accontentare di averle piccole. Tranne quelle poche che avevo sul telefono, che ho ripubblicato invece senza difficoltà.
Beh, è sabato sera e sono a casa da sola a rimediare ai miei pasticci. Stavo per piangere prima. Ma allo stesso tempo mi sento come se avessi capito di amare tanto qualcosa proprio nel momento in cui ho avuto paura di perderla per sempre. E questo è anche incredibilmente romantico.

29 commenti:

simona ha detto...

oh mio Dio tesoro :((( non ti nascondo che mi sono infatti collegata dopo pranzo e ho visto delle immagini scure... ho pensato che il blog fosse in manutenzione invece? .. senza parole Vale.. davvero senza parole.. ma non hai un back up di immagini nel tuo pc? immagino il dolore, l'amarezza, la delusione.. dopo il tempo che spendiamo (con tutto l'amore di questo mondo) all'interno del nostro blog, vedere tutto sparito non dev'essere stato facile.. Purtroppo questi sono errori che possono capitare.. dovuti alla distrazione, al non sapere.. ma tutto questo serva appunto per il futuro... il mio consiglio è di tenere un tuo back up del sito.. in modo che qualunque cosa accada hai sempre una risorsa sicura... tesoro ti abbraccio e spero di rivedere presto l'header! dolce notte:*

Ilgamberorusso ha detto...

Accidenti Vale, non sai come mi dispiace!sono fiduciosa, mi sembra strano tutto quello che è accaduto, spero che qualcuno possa darci presto qualche dritta!non capisco in che modo google più possa interagire con il blog... Ma non é che io ne capisca molto!mi fa piacere sentirti determinata, cosí ti voglio sentire!un bacio!:-)

Valentina Masocco ha detto...

*simona, grazi di cuore per avermi scritto subito...non sai come mi ha fatto bene. purtroppo sono stata proprio superficiale nel non mantenere una cartella con tutto quello che riguarda il blog. un po' per ingenuità, un po' perché ho un computer tutto mio solo da pochi mesi. prima mi sono appoggiata sempre su pc di altri, e non lasciavo tante tracce per non appesantire...servirà per il futuro, promesso!
p.s. non ho il fb!!! lo scrivevo che sono un po' difficile nei confronti dei social network, ma bisogna che cambi un pochino. a presto, vediamo quando fare qualcosa di bello insieme.

*laura, grazie...grazie! mi è arrivato il tuo messaggio mentre ero sul divano a bere una tazza di orzo caldo e a guardare le registrazioni di una mamma per amica! ci voleva proprio un'amica come te a riscaldarmi il cuore! purtroppo è successo e ora mi rimetto al lavoro per salvare il salvabile...mi sento proprio un'imbranata, mi sa che sono l'unica al mondo a cui è successo...ma non mi va di piangermi addosso! baci :* :*

Ilgamberorusso ha detto...

Vale ti va se condivido questo tuo post sulla mia pag di fb?potrei chiedere aiuto, per verificare se c'è qualcuno che può darci qualche dritta... Se ne sapessi di più ti aiuterei io direttamente ma non ci capisco nulla :-( sono sicura peró che trovando la persona giusta magari puó risolversi tutto, che dici?

Valentina Masocco ha detto...

*laura, tu sei un tesoro per me. non voglio farmi troppe speranze viste le indicazioni categoriche trovate finora in merito al mio errore, però se tu lo condividessi su fb sarebbe una porticina aperta verso la soluzione. magari non recupero tutto tutto, ma se qualcuno si fa vivo sarà sicuramente l'occasione per imparare qualcosa!

simona ha detto...

Vale tesoro se ti può consolare ti racconto un episodio... all'inizio del blog.. praticamente 1 anno fa, quando decisi di mettere on line le ricette, sapevo poco e nulla di come gestire informaticamente un sito web... tanto più un dominio su wp.. per quanto mio marito mi ha dato delle importanti dritte ho fatto subito una serie di cavolate che non sto qui ad elencarti che si sono concluse praticamente con il riassetto di una serie di post i primi 40 ... perdendo tutto: commenti, like e bla bla.. grande tristezza da parte mia.. mio marito mi disse due parole: ti serva per il futuro.. infatti così è stato.. quell'episodio fu in qualche modo lo slancio per non adagiarmi sugli allori, svegliarmi e iniziare a capire come funzionava.. ci è voluto molto per digerire che in 40 post nn c'era traccia di anima vivente... in maniera diversa posso dire che ti capisco :((.. e spero che risolverai, io te lo auguro proprio di cuore..... ps ti ho aggiunto alle cerchie di g+ intanto :) un abbraccio grandissimo tesoro

la signorina pici e castagne ha detto...

ma noooooooooooooooo

Valentina Masocco ha detto...

*simona, hai ragione, ora mi metto di buona lena perché finora sono riuscita a fare un sacco di cose da sola, cose che non avrei mai immaginato, tipo tirare sul il blog tutta da sola, senza sapere niente di niente, neanche di grafica. Quindi ora mi rimbocco le maniche, anche perché in contemporanea con questo brutto incidente sto tirando su un nuovo progetto. Grazie davvero epr essermi così vicina, non sai quanto te ne sono grata! Ti ho aggiunto anche io al malefico, ma utile, google+! ti abbraccio forte...:)

*serena, hai capito che roba? ancora non mi riprendo del tutto. sto cercando di recuperare il possibile e tra le tante cose da fare e un pc che va lento come una vecchia locomotiva a vapore, ricucirò i pezzi il meglio possibile. intanto grazie, grazie!!! baci.

IAIA ha detto...

Uh Vale....mannaia!!! Mi spiace tanto per quello che ti è capitato...ora che mi stavo "riprendendo" la mia vita...ti ho cercata nuovamente...perchè mi mancavi tanto ;(
L'importante è riprendere con nuova e buona energia...e andare avanti.
Ti sono vicinissima
Iaia

simona ha detto...

sono sicura che risolverai tutto sai? non solo, che riuscirai a portare avanti tutti i progetti che ti sei messa in testa.. la voglia di fare è più forte di qualsiasi brutto incidente... un abbraccio cara grande grande grande:*

Valentina Masocco ha detto...

*iaia...che bello riaverti qui! come stai? mannaggia, mi trovi un po' in disordine, ma so che tu mi vuoi sempre bene!

*simona, mi sto dando da fare per tutte voi, per il bene grande che mi arriva!

rossella ha detto...

oddìo Vale, non ci posso credere!
Mi ero accorta che qualcosa non andava, ma pensavo fosse temporaneo!
Però mi piaci così, cazzuta!
lo sai che ti dico? rimetti i francobolli, e questo sarà il tuo "grado zero", quello dello scarto, della crescita, dell'apprezzamento di quanto fatto finora e la promessa delle cose meravigliose che verranno!
Ad ogni modo io ho memoria visiva, e sabato, a sfregio di tutti i social mangia-immagini, stavo preparando proprio una cosa tua.
Io le tue immagini che le ho tutte in testa, ecco!
ti abbraccio forte, non mi far stare in pena...

Valentina Masocco ha detto...

ross, ecco, mi fa troppo bene quello che mi dici. io sto cercando di rimediare il più possibile ma oltre al problema del recupero immagini ho pure un pc super lento e un milione di cose da fare. ma c'ho tutto in testa, tutto. ci metterò un po' a sistemare le cose, ma farò proprio come dici tu: questo sarà il mio grado zero! ti abbraccio forte forte. il tuo sostegno è così importante per me!

rossella ha detto...

<3 un pezzetto per volta. la goccia scava la roccia.

Vale - SaleQuBi ha detto...

ohi cara quanto mi dispiace :(
ma sono sicura pian piano rimedierai..noi tanto siamo qui ad aspettarti :)

ChamilitosHome ha detto...

Cara Vale, non ti immagini come mi dispiace quello che ti è successo, anch'io non sono una esperta e certe volte le combino di brutte, sempre sono i miei figli a togliermi dei guai tecnologici, comunque anche così il tuo blog è bello e speciale, perché qua troviamo te, spero che tutto si risolva presto!
Un bacione!!
Romina

Valentina ha detto...

*ragazze, come sono felice per le vostre parole! ora sono a londra per un po di giorni, tornero con un po di cosette da raccontare! che bello avere delle amiche come voi! i love you! :))

Magie dolci ha detto...

Ciao Valentina, ho letto di te su Vaniglia... mi dispiace tanto!
Spero che possa essere uno stimolo a dedicarti con ancora più passione a ciò che hai scoperto essere così importante per te!
E poi non tutto il male viene per nuocere: chissà con l'occasione quanti, come me, saranno venuti a dare un'occhiatina... aspettiamo nuove foto e nuove ricette!

Anonimo ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog leggendo Vaniglia...che peccato conoscerti così..avrei voluto scoprirti prima...spero tu possa recuperare tutto. In bocca al lupo!
Valentina

Ritroviamoci in Cucina ha detto...

Sono senza parole, ti è successa la STESSA IDENTICA cosa che è successo a me stamattina!
Se sbirci da me capirai...
Volevo dirti quindi che nessuno può capirti meglio, mi sono sentita presa dallo sconforto più totale, un vero smarrimento.
Come te, ieri sera per la prima volta ho pensato di mettere mano al mio profilo Google+ (mai usato) dicendomi che ero un mulo a non volerne sapere senza nemmeno provare e quando ho scoperto un album con tutti, ma dico TUTTI i file immagine dal primo giorno di blog, persino i più inutili come vecchissimi sfondi e banner, mi sono detta che non mi piaceva quell'album incasinato e l'ho fatto fuori.
Stamattina la brutta sorpresa.
Per fortuna la mia metodicità nel salvare il materiale mi ha salvata, altrimenti ora mi sarei buttata dal balcone!
Poi mi sono girati i coglioni! Ma dico io, uno appena preme un tasto qualunque escono 6000 avvisi tipo "ma sei sicuro? Ma sicuro sicuro sicuro?" e poi per una manovra che ti manda tutto a c@zz0 nemmeno una finestrella pop up?
Fai benissimo a insistere e non farti abbattere e anche se non ci conosciamo voglio dirti che ti sono vicina con tutto il mio affetto e che ti capisco benissimo e se posso aiutarti in qualunque modo basta che mi fai un fischio.
Scusa per il papiro, ma davvero mi sembra incredibile questa coincidenza e poi mi faceva piacere conoscerti.
Valentina.

Federica ha detto...

Ho letto di te sul post di Rossella.. Mi sono messa subito a sbirciare il tuo bel blog... Vedrai che tutto si risolve.. E se così non sarà .. Potrà essere sempre un "pulizia" dalla quale rinasceranno cose migliori! In bocca al lupo e complimenti!

Fabiano Guatteri ha detto...

Non abbatterti, poteva essere molto peggio. E tutto ciò, come hai scritto tu, è incredibilmente romantico.

Lucia ha detto...

Mi dispiace un sacco x questo "inconveniente" ma sono certa che ne verrai presto a capo infondo a tutto c'e' rimedio ;) in bocca al lupo. P.s. noi ancora non ci "conosciamo" vengo dritta dritta dal blog di rossella e dopo la sua presentazione mi sembra gia' di conoscere un "pezzettino" di te e mi piace molto!! A presto.

Anonimo ha detto...

E'la prima volta che visito il tuo blog e so come ti senti. Anni fa ho dovuto consolare il mio fidanzato, che mi è fatto fuori metà dei dati che gli servivano per la tesi di dottorato (insieme alle nostre prime foto insieme, ma vabbè) in un click. Coraggio, le nuove foto saranno ancora più belle. Elena

Valentina ha detto...

Davvero sono senza parole per l'affetto e la solidarietà che mi state dando...Questo blog sembra spesso solo una piccola cosa, invece davvero mi sembra di aver costruito piano piano non solo una raccolta di ricette, ma un paniere di amicizia! Sono davvero tanto felice per le vostre parole, mi rimetto al pc al più presto, dopo la pausa londinese e vedrete che si riuscirà a fare ancora qualcosina di buono. Ve lo prometto! :))

simona ha detto...

tesoro come procede la situazione? non ti leggo da un pò.. spero che presto ritornerai su questi schermi con una bella preparazione e tutte le cose risolte! (dimmi che sei a buon punto) <3 un abbraccio cara:**

Valentina ha detto...

*simona, lentamente ma procede! avrei un sacco da scrivere ma in questo periodo il tempo sta volando dietro ad altre cose. comunque, il tuo affetto...sono troppo emozionata ogni volta che trovo le tue parole!!!

Lucia ha detto...

Ciao, volevo ringraziarti per le capatine che fai nel mio blog, anch'io non vedo l'ora di leggere un tuo nuovo post... sopratutto ora che siamo in modalità "aspettando Natale" ;D A prestissimo!!! Baci

Anonimo ha detto...

[p]But in spite of [url=http://www.newcheapuggbootsau.co.uk]chestnut ugg boots[/url] these, they succeed to impress people in any age group by those unadorned, yet universal styles and wonderful practicality that has never been achieved by any other shoes . Ugg boots outlet sale did you know bear in mind one such

Ugg boots outlet sale not everybody [url=http://www.newcheapuggbootsau.co.uk]cheap ugg boots[/url] have enough money the application . These boots although generally look heavy but are certainly light . Which means that in this article couple of choosing potential clients you have to confess inside opinions for you to find by far the most desirable present more than paying for reputable ugg, whether they're ugg boot in cut-rate acquire you aren't:By far the most useful technique that you will need to suppose within case you prefer to discover major uggs boots and shoes is commonly to maintain adequate capital so it's achievable for getting from the quick monger on his own . The concept of time, like the qualities [url=http://www.newcheapuggbootsau.co.uk]ugg boots australia[/url] of a Gemini, can be kind and generous; when wee desperate for 5 olock to come around every weekday or when the holiday wee had booked since January finally arrives in July . You need to be additional tuned in to such things as bottom area, the actual jeep as well as the [url=http://www.newcheapuggbootsau.co.uk]cheap ugg boots sale[/url] high heel slippage . The next step in the tanning process is called "Fleshing . Sie knnen [url=http://www.newcheapuggbootsau.co.uk]new ugg boots[/url] verschiedene Arten von Schuhen und Stiefeln UGG Boots Sale Boots Sale . UGG classic tall boots wear rise terribly lovely, however dirty when can become ugly, that a way to clean UGG snow? UGG monopoly boots for your introduction.[/p]

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...